Seguici su:

Nuovo Coronavirus Decalogo Comportamenti

  1. Lavati spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratore acute
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  4. Copri bocca e naso con fazzoletti monouso se starnutisci o tossisci. Se non hai un fazzoletto usa la piega del gomito
  5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici a meno che siano prescritti del medico
  6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o se assisti persone malate
  8. I prodotti "made in china" e i pacchetti ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  9. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus
  10. In caso di dubbi non recarti al Pronto Soccorso: chiama il tuo medico di base e segui le sue indicazioni

Comunicati

Comunicazioni | Sociale

Attivazione Conto Corrente dedicato alle donazione per emergenza Covid-19

L'Amministrazione Comunale ha attivato un conto corrente dedicato alla raccolta di donazioni per aiutare famiglie e concittadini in questo periodo di crisi economica per il Covid-19.

L'Amministrazione Comunale di San Costanzo ha attivato un conto corrente bancario dedicato alla raccolta di donazioni da privati, associazioni, fondazioni e aziende per aiutare concittadini e famiglie colpite dalla crisi economica per covid-19 per il pagamento di utenze domestiche e canoni di locazione.

Coordinate Bancarie per effettuare la donazione:

IBAN: IT66B0521668550000000011685 
Intestato a Comune di San Costanzo
Causale: DONAZIONE PER EMERGENZA COVID-19

Privati

Per le donazioni in denaro effettuate nell'anno 2020 dalle persone fisiche (privati) e dagli enti non commerciali, in favore degli enti locali per emergenza COVID-19 spetta una detrazione dall'imposta lorda sul reddito pari al 30% per importo non superiore a 30.000 euro.

Aziende

Le donazioni in denaro per emergenza COVID-19, effettuate nell'anno 2020 dalle imprese e società, sono deducibili sia dal reddito che dall'IRAP, quindi da contabilizzare tra i costi d'esercizio.

Maggiori Informazioni

Per informazioni contattare l'Ufficio Contabilità

Notizie | Dall'Ente

Comune di San Costanzo e Medici di famiglia in prima linea per contenere la diffusione del Coronavirus

SAN COSTANZO – Dialogo e collaborazione. E' questa la sintesi di un percorso che ha portato all'attivazione di un prezioso servizio sanitario che permetterà ai Medici di medicina generale di effettuare test rapidi antigenici da tampone ai propri pazienti all'interno dell' AMBULATORIO COMUNALE messo a disposizione dal Comune di San Costanzo.

L’UNIONE FA LA FORZA!

Comune di San Costanzo e Medici di famiglia in prima linea per contenere la diffusione del Coronavirus.

L'Ambulatorio Comunale di v.le della Libertà aveva già dimostrato la sua grande utilità pochi giorni fa, esattamente domenica 6/12, quando lo staff del SISP (Servizio Igiene Sanità Pubblica) tamponò 105 bambini delle classi primarie.

Il Sindaco, il Dott. Giuseppe Bonafede Direttore del Distretto Sanitario e il Dott. Paolo Vitali in rappresentanza dei Medici di Famiglia del Comune, mettono in pratica quanto previsto dall’Art.3 dell’accordo collettivo nazionale stipulato con l’Ordine dei Medici di Famiglia trovando a San Costanzo una struttura pubblica-comunale in cui si possa effettuare il test rapido antigenico da tampone dal decimo giorno di isolamento.

Al fine di implementare la rete territoriale di sorveglianza e diagnostica per Covid-19, con nota tecnica ad interim - realizzata congiuntamente dal Ministero della Salute, Istituto superiore di sanità, Inail e Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri,  sono stati forniti gli elementi essenziali per lo svolgimento in sicurezza dei test rapidi antigenici presso gli studi medici o le strutture individuate come idonee in collaborazione con le autorità locali sanitarie e civili.

Da qui, l’idea promossa dal Sindaco di San Costanzo Filippo Sorcinelli in collaborazione con alcuni Medici di base del territorio (Vitali, Lapenna, Orazietti e Urbinati) rappresentati dal Dott. Paolo Vitali di adibire i locali comunali siti in Viale della Libertà n. 20  all’effettuazione di test rapidi antigenici da tampone.

Ieri lunedì 21 dicembre dalle ore 15.30 quindi alcuni Medici di famiglia hanno già messo a disposizione tempo e professionalità effettuando test rapidi da tampone ai propri pazienti in tale sede. Si tratta del Dott. Paolo Vitali Medico di San Costanzo, della Dott.ssa Annalisa La Penna con ambulatorio a Cerasa, della Dott.ssa Laura Orazietti di Marotta e del Dott. Federico Urbinati di Mondolfo. L’iniziativa avrà cadenza settimanale.

Il Sindaco Filippo Sorcinelli visto il rapido peggioramento della situazione epidemiologica ha così deciso di supportare i medici, attivamente coinvolti nel percorso diagnostico, attuando una fattiva collaborazione anche con il Distretto sanitario locale. L’ASUR territoriale permetterà di effettuare il servizio sovraintendendo le operazioni, garantendo l’igienizzazione dei locali.

Un grazie a tutti i Medici di famiglia coinvolti, in particolare al Dott. Paolo Vitali per aver stimolato l’attivazione di questo servizio sanitario e al Direttore di Distretto Dott. Giuseppe Bonafede per aver da subito risposto positivamente e con entusiasmo.

 

Il Sindaco

Filippo Sorcinelli

Notizie | Dall'Ente

Piano Vaccinazioni Regione Marche

Attiva la nuova pagina web con tutte le informazioni e le prenotazioni

 

È possibile reperire tutte le informazioni utili nel sito dedicato al Piano Vaccinazioni della Regione Marche oltre alla pagina per le prenotazioni online.

Notizie | Dall'Ente

Prenotazione Vaccinazione Anticovid19 per la popolazione

E' possibile prenotare la vaccinazione AntiCOVID19
Due le modalità previste:
attraverso l’indirizzo web https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it
tramite il numero verde 800.00.99.66- dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00 - escluso i festivi.
Al momento della prenotazione occore avere a portata di mano:
• numero tessera sanitaria
• codice fiscale
• numero di cellulare (ogni singolo cellulare può gestire massimo 10 prenotazioni)
• codice di avviamento postale del comune di residenza o di domicilio
Al cittadino verrà indicato il giorno, l’orario e la sede del Punto di Vaccinazione collegata al Codice di Avviamento Postale (CAP) e alla prima disponibilità.
N.B. il sistema non consente lo spostamento di appuntamenti ma solo l’annullamento da parte del cittadino. Pertanto dovrà essere effettuata una nuova prenotazione.
Allegati

| Dall'Ente, Sociale

Assistenza alla prenotazione dei vaccini e compilazione modulistica

Ufficio di Promozione Sociale U.P.S. - servizio itinerante di supporto alla digitalizzazione

Servizio rivolto a Persone anziane e vulnerabili, prive di rete parentale o amicale, che non hanno praticità nell’uso di strumenti informatici.

È necessario contattare il numero:                     

           353.4249487

                   dal Lunedì al Venerdì

                   dalle 09:00 alle 12:30

   per fissare un appuntamento

 

Il servizio è GRATUITO e l’operatore sarà presente presso il Comune di S.Costanzo ogni MERCOLEDì dalle 9.00 alle 11.00 (solo su appuntamento)

torna all'inizio del contenuto